L’inverno si avvicina, la neve è pronta a cadere ed è ora di dedicarsi agli sport in montagna: eccoti quindi 5 mete nel Nord Italia per andare a sciare in camper.

Troverai destinazioni in Piemonte, Valle d’Aosta, Lombardia e Trentino, e se non disponi di un camper tuo, non preoccuparti.

Basta infatti un colpo di telefono o una visita in sede a Novi Ligure per noleggiare (o comprare!) la tua casa su ruote e goderti al meglio le bellezze ed il divertimento che questo periodo dell’anno porta con sé.

Scarponi e sci ai piedi, dunque, e partiamo!

1. Sestriere, Piemonte

Iniziamo il nostro percorso da una destinazione di “casa nostra”: Sestriere, in Piemonte.

E’ una delle località sciistiche senz’altro più note, e può anche vantare il titolo di Comune più alto d’Italia con i suoi ben 2035 m s.l.m.

Insieme alle ugualmente belle Claviere, Cesana, Sauze d’Oulx, Pragelato e San Sicario fa parte del comprensorio della Via Lattea.

sestriere
Sestriere, con i suoi iconici edifici cilindrici.

Le sue piste più celebri sono Fraiteve, Sises e Banchetta, e qui si sono tenute anche numerose competizioni internazionali di sport invernali.

Qualche esempio?

La Coppa del Mondo di Sci Alpino, ma anche i XX Giochi olimpici invernali e i IX Giochi paralimpici invernali.

Cosa c’è di meglio quindi che divertirsi su una (o più!) delle sue 212 piste?

Tra l’altro a Sestriere sui trova una delle principali sedi di Sleddog italiane, ossia le escursioni su slitte trainate da Siberian Husky.

Col camper: c’è un’area sosta di recente ristrutturazione in Strada Azzurri d’Italia, dotata anche di colonnine elettriche.

2. Courmayeur, Valle d’Aosta

Rimaniamo ancora nel Nord Ovest e raggiungiamo la Valle d’Aosta, ed in particolare Courmayeur.

In questo Comune si trova la montagna più alta d’Italia, il Monte Bianco: potevamo quindi non includerla?

Insieme a Cervinia è uno dei più importanti centri per gli sport invernali di tutta la Valle d’Aosta, anche se qui si sono tenuti anche importanti tornei di tennis e di pallavolo.

monte bianco
Nel Comune di Courmayeur si trova il Monte Bianco.

Si scia tanto, ma non solo: qui è molto praticato anche l’hockey su ghiaccio.

E visto che in inverno fa freddino, per usare un eufemismo, che ne dici di riscaldarti e ritemprarti dopo un’intensa sessione sportiva con un salto alle terme?

Ti assicuriamo che ne vale assolutamente la pena!

Col camper: potrai sostare presso l’area a Entreves, vicino alla stazione della Funivia per Pré de Pascal.

3. Bormio, Lombardia

Spostiamoci ora in Lombardia, e più precisamente in Valtellina.

La nostra nuova destinazione è Bormio, un paese di montagna che è un vero e proprio gioiellino.

bormio 2000
Le piste da sci di Bormio 2000.

Dalla ski area di Bormio 2000 parte inoltre la funivia White Lady Bormio 3000, con la quale potrai raggiungere i 3018 m s.l.m della Cima Bianca.

Che spettacolo!

Anche a Bormio, come già a Courmayeur, potrai recuperare forze e vigore con una giornata alle terme, e potrai riscaldarti sorseggiando l’amaro Braulio che proprio qui viene prodotto.

Per scoprire più nel dettaglio la città e i segreti che nasconde ti lasciamo come riferimento un articolo dei nostri amici Allemandich.

Col camper: c’è un’area sosta in Via Battaglion Morbegno 20, vicina al cimitero ma anche ai piedi della funivia che porta verso le piste dello Stelvio.

Fai attenzione, perché a volte tende a diventare un po’ un pantano!

4. Pozza di Fassa, Trentino Alto Adige

Le prossime due destinazioni sono entrambe in Trentino Alto Adige, sia perché il Trentino con le sue Dolomiti è una meta invernale spettacolare, sia perché qui si trovano due dei campeggi più belli d’Italia.

Con Pozza di Fassa ci troviamo, manco a dirlo, in Val di Fassa, al confine con Bolzano e Belluno.

val di fassa
La Val di Fassa e le sue piste immerse tra le Dolomiti.

Fa parte del consorzio Dolomiti Superski perché punto di accesso all’area sciistica Ciampac-Buffaure, e siamo certi che ti divertirai tantissimo percorrendo le piste innevate in questo contesto straordinario.

E, di nuovo, ci sono le terme: stavolta si tratta delle Terme Dolomia.

Qui non potrai fare a meno di sostare col camper presso il Camping Vidor.

Pensa che dispone di 200 piazzole, di un parco acquatico al coperto con centro wellness, di cinema, ristorante, palestra, sala giochi…

Un campeggio ideale per grandi e piccini, per poter godere al meglio di una bella vacanza tutti insieme.

5. Sesto, Trentino Alto Adige

Sesto si trova in Alta Pusteria, e se così su due piedi non ti dice nulla, da buon camperista non potrà non suonarti familiare col nome di “Sexten”.

Ora ti ricorda qualcosa, vero?

Il Caravan Park Sexten è senza dubbio il campeggio più bello e più rinomato di tutta Italia.

Dispone di piscine incredibili, di casette sugli alberi per chi non ha il camper, e alcune delle sue piazzole più di lusso includono anche bagno e sauna privata, con tanto di idromassaggio.

sesto
Sesto innevata e pronta ad accogliere gli sciatori

Una coccola di lusso, ideale per festeggiare magari qualche ricorrenza speciale!

A Sesto si scia ovviamente, altrimenti non lo avremmo incluso nella nostra lista, e si scia con vista sulle Tre Cime di Lavaredo.

Discesa, ma anche sci di fondo e slittino.

Ed eccoti una chicca speciale: sai che nei dintorni vive una famiglia di renne importata qui dalla Finlandia..?

Manca solo Babbo Natale!

 

E allora forza, prepara tute e scarponi e…tutti a sciare in camper!

Share on facebook
Facebook
Share on twitter
Twitter
Share on linkedin
LinkedIn