Di rivenditori del marchio francese Autostar ce ne sono pochi in Italia, solo 7, e noi di EVO Camper siamo tra questi.

Ecco perché crediamo sia arrivato il momento di puntare i nostri riflettori proprio su Autostar così come già fatto per Dethleffs, per raccontare pregi e difetti di un marchio ancora non così conosciuto all’interno dei confini italiani.

Ma di una cosa siamo certi: una volta visto un mezzo Autostar ti chiederai come hai potuto ignorarlo fino a quel momento.

Autostar: un Campione Contro le Infiltrazioni

Autostar nasce in Bretagna, e fin dagli inizi decide di specializzarsi nella costruzione dei motorhome.

Anche se, ad onor del vero, oggi realizza anche dei meravigliosi semintegrali.

La fiancata degli Autostar

Sua nel 1973 la creazione dei pannelli di rivestimento con struttura a sandwich che tanto sono apprezzati oggi.

Non sai di cosa stiamo parlando?

Dell’eliminazione del legno dall’intelaiatura del camper, quella componente che tanto spesso in passato causava il noioso (e costoso!) problema delle infiltrazioni.

Via il legno quindi, e spazio ad una maggiore capacità protettiva ed isolante data oggi da un mix di Styrofoam e PVC espanso.

La zona giorno: un vero salotto

E quando parliamo di isolamento Autostar lo intende davvero su più fronti: termico, sì, ma anche sonoro.

Questo significa che potrai affrontare viaggi nei periodi più freddi dell’anno e verso mete polari senza alcun problema, e che potrai farlo senza essere disturbato da quei fastidiosi rumori esterni che tanto spesso ci danno sui nervi e ci tolgono il sonno.

Ma torniamo alle infiltrazioni: Autostar pone sui sui mezzi nuovi una garanzia di ben 7 anni per quanto riguarda la penetrazione d’acqua, e puoi ben capire quanto sia quindi sicura del fatto suo!

Guida Sicura e Confortevole

Vediamo ora gli altri punti di forza del marchio, partendo dalle performance a livello di guida.

Innanzitutto tutti i mezzi del marchio godono del Vision Plus, una particolare inclinazione del parabrezza del camper che rende molto più ampia la visibilità su strada.

Sedili comodi e confortevoli

Visibilità supportata anche dai LED delle luci diurne di marcia e dalla posizione decisamente ergonomica dei sedili, tanto per stare tranquilli.

Sempre a proposito di visibilità e del controllo di ciò che avviene in strada utilissimo il sistema di telecamere Full Vision.

Oltre che della normale retrocamera infatti, Autostar dota i suoi mezzi di altre tre telecamere: una frontale e due laterali, queste ultime poste a livello degli specchietti.

Il risultato è il totale controllo del camper in manovra e su strada, ma anche la possibilità di sorvegliare cosa succede intorno a noi in sosta e con gli oscuranti su.

Calore e Ventilazione

Passiamo al riscaldamento e alla ventilazione all’interno del mezzo.

La cabina di guida è riscaldata anche in sosta dall’innovativo Confort Plus, mentre la corretta ventilazione e la diffusione del calore all’interno della cellula abitativa, mobili inclusi, sono garantite dal sistema Ventil’ Plus.

Frigo alto a disposizione

Ancora non ti basta?

I mezzi Autostar sono classificati come mezzi di Classe III, il ché significa che rispettano i requisiti della norma EN1946 in termini di riscaldamento.

Tutti i camper del marchio infatti sono in grado di passare in un’ora da una temperatura interna di -15°C ad una di 20°C, e da -23°C a 25°C in appena tre ore.

E poi abbiamo sedili con fissaggio Isofix, guide e ganci regolabili in garage per fissare in sicurezza tutto ciò che vuoi, portabombole Easy con gradino assente…

Tutto incredibilmente funzionale.

Gli Interni dei Mezzi Autostar: Lusso e Funzionalità

E a livello di interni?

I mezzi Autostar sono bellissimi, eleganti e raffinati.

La fa da padrona la disposizione con letto nautico in coda e dinette face to face, ma questa non è l’unica soluzione: alcuni modelli dispongono infatti di letti gemelli e/o di basculante, se parliamo di zona notte .

La doccia è sempre separata dal wc ed è davvero grande e confortevole, mentre la cucina è funzionale e spaziosa.

Una cucina da chef

Lo spazio di stivaggio è immenso e un mezzo in particolare, l’i660, gode persino di un’ampia cabina armadio in coda (spettacolare la sua versione Celtic Edition che hanno raccontato sul loro sito i nostri amici Allemandich).

L’i660 vanta inoltre un primato in casa Autostar: con i suoi 659 cm è infatti il mezzo più corto della flotta, mentre al momento quelli più lunghi sfiorano gli 8 metri.

… e una doccia da SPA

Come orientarti tra tutti i mezzi Autostar?

Dovrai vederli e scoprirli tutti per trovare quello più congeniale a te, ma tieni presente che quelli della famiglia Performance e Privilege sono i “meno lussuosi” (si fa per dire: godono comunque di una valutazione 3 stelle), i Passion sono intermedi (4 stelle) e i Prestige sono il top di gamma (5 meritatissime stelle).

Si dorme come dei re

Un’ultima chicca?

Il rapporto qualità/prezzo degli Autostar è impagabile, e abbiamo sempre più clienti soddisfatti di aver dato una chance a questo marchio francese.

Speriamo di averti dato tante informazioni utili, e ti aspettiamo presso la nostra sede di Novi Ligure per vedere di persona tutti i mezzi ed esplorarli centimetro per centimetro!

5 stelle di qualità e prestigio
Share on facebook
Facebook
Share on twitter
Twitter
Share on linkedin
LinkedIn